Betty Boop il film!

Betty01

Betty01

Ok, lo ammetto, è un poco altisonante come titolo del post perché in realtà si parla di un corto, o meglio un fake trailer, che gira già da qualche anno ma che io, fan della flapper girl, non avevo mai visto! Possibile? Parebbe di si…

Betty Boop la conosciamo tutti, icona sexy del cartone animato anni 30 che ha resistito persino al prorompente attacco frontale, sferratole nel 1989, dalla conturbante Jessica Rabbit!

Parliamo di un personaggio che nonostante una “carriera” brevissima (dal 1931 al 1939) e circa un’ottantina di cartoni animati ha veramente lasciato il segno! Questo trailer racconta, in maniera un po’ “romanzata”, la nascita del personaggio. Ma vi ho detto che non è in animazione ma bensì un live action? Ooops l’avevo dimenticato! Ok ci sono attori in carne ed ossa!

La sexy Betty è interpreta dalla bellissima Rose Macgowan, famosa prima per essere stata la compagna di Marylin Manson e poi per il ruolo di Paige nel serial di Streghe, o viceversa, non ha importanza. Il film si intitola Boops e alla regia vede Ryan Perez, uno degli autori del Saturday Night Live. Nel cast, oltre a Rose, troviamo Billy Zane, nel ruolo di Max Fleicher, proprietario degli studi di animazione Fleicher (insieme al fratello nella realtà), Michael Raymond-James, noto nel ruolo di Bealfire nella serie Once upon a time, che interpreta il ruolo di un barista. Ed è proprio questo barista che dà l’occasione a Betty di esibirsi per la prima volta davanti ad un pubblico. Successo assoluto della sua sgangherata versione di I wanna be loved by you. Tra il pubblico c’è il disegnatore Max Fleicher in cerca di ispirazione e la trova in Betty Boop. In questo simpatico e ben costruito trailer troviamo anche un cattivissimo Walt Disney che tenta di conquistare la dolce Betty per il suo studio. Lei rifiuta e allora il “perfido” Walt decide di farla fuori. Altra star della Fleicher presente nel corto è il marinaio mangia spinaci Popeye. Tra lui e la protagonista sembra scocchi l’amore. Chissà cosa ne pensa la dinoccolata Olivie Oil! A grandi linee questo è quello che racconta il trailer, tutto come dicevo molto romanzato.

Apprezzabile l’effetto che rende le proporzioni di Rose simili a quelle “cartonesche” di Betty Boop.

Helene KaneNella realtà Betty Boop è ispirata a Helene Kane, cantante e attrice famosa in quegli anni.

Bisogna dire che al suo esordio Betty non era così sensuale, al contrario era una specie di “cagnolona” antropomorfa con tanto di lunghe orecchie e il classico naso a tartufo.

Prima Apparizione di Betty BoopLa prima sua apparizione è nel cartoon Dizzie Dishes della serie Talkartoons, e non aveva nemmeno un nome! Compare in altri episodi e col passare del tempo perde le sue caratteristiche animalesche (le lunghe orecchie diventano due orecchini) e diventa la sexy Betty che conosciamo. Fino ad arrivare ad essere definita come personaggio nel cartoon Minnie the Mocher del 1931.

Ultima nota interessante Betty e Popeye si sono effettivamente “consociuti”: Betty fece infatti da traino al marinaio orbo di Segel comparendo nel primo episodio di Popey, (Popeye the sailor 1933) nel ruolo di una sensuale ballerina di hoola (animazioni riprese dall’episodio Bamboo Isle dove oltre a sfoggiare un’invidiabile abbronzatura, la bella Betty, è in topless).

Detto questo vedetevi il trailer facendo click qui e fatemi sapere se ha affascinato anche voi.. e boo-boo-pe-doo!

C’è stata pure una parte per Betty in uno spot per la Lancome, ma il design è davvero discutibile e per giunta a colori…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...